Oddio!… i giudici talebani!

I giudici talebani sono pronti!

“Ci sono giudici talebani!

”Questa mattina in un dibattito televisivo su La7,un giornalista tedesco era stralunato di fronte a insulti che un premier dava a magistrati. Non si capacitava come potesse accadere in un paese democratico e ammetteva la sua incapacità a informare i lettori tedeschi di quanto accadeva in Italia. Pensate che immagine abbiamo in Europa e quale danno ne ricaviamo in termini anche di investimenti. Oramai il cavaliere è convinto veramente di essere in una monarchia assoluta a cui il re può di tutto fare. Il giornalista si stupiva poi come gli Italiani potessero subire simili umiliazioni. Nessuno è riuscito a spiegarlo. Credo veramente che la Sig.ra Veronica aveva ragione nel dire che questo uomo va curato e alla svelta, prima che affossi definitivamente questo sgangherato stato italiano.

“Ci sono giudici talebani!”

Non è un’accusa fatta da un ubriaco in un qualche bar sport di periferia. E’ l’accusa fatta da Berlusconi a Torino davanti a microfoni, giornalisti e simpatizzanti presenti per una manifestazione di partito. Non so se fosse in quel momento in stato di alterazione fisiologica o indotta da assunzione di sostanze allucinogene; sarebbe una attenuante. So che non è ammissibile, in un paese democratico e civile, che un capo di governo definisca terrorista la più importante istituzione di uno Stato moderno come lo è la Giustizia. E’ un fatto gravissimo che non può essere tollerato. Se c’è persona che ha fatto strame dello Stato è proprio Berlusconi che con la sudditanza di un parlamento asservito ha emanato leggi che hanno reso impossibile l’amministrazione della giustizia quali la cancellazioni di reati nei quali era coinvolto, modifiche alla procedura tali che basta avere buoni avvocati per uscire da un qualsiasi processo, male che vada, con la prescrizione. Possibile che nel paese non ci siano istituzioni sane in grado di vedere un simile dramma e togliere a quel signore la possibilità di fare altri danni? E stato eletto dal popolo si dice a suo sostegno. Il popolo ha prodotto pure personaggi come Stalin, Hitler e Mussolini. Non per questo possiamo definire questi personaggi degli statisti anziché dei pazzi o megalomani, quale era Mussolini, che hanno causato tragedie nei paesi che li hanno prodotti. C’è veramente di che preoccuparsi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: